Privacy Policy yogiamo! dado yoga – YOGIAMO

yogiamo! dado yoga

Ciao bimbi! come state? io sono Claudia e voi? mi dite i vostri nomi? … ok bene grazie a tutti di essere venuti qui. Prima di iniziare a giocare vorrei dirvi le due regole che dovrete rispettare quando siete qui con me:

1. si parla uno alla volta alzando la mano e la seconda ben più importante: divertirsi!

Oggi vi ho portato una cosa magica, per vederla sedetevi tutti qui davanti a me.

Eccolo è il dado magico dello yoga, pensate che ogni volta si trasforma e i suoi disegni cambiano, vediamo oggi cosa c’è disegnato su ognuna delle sue faccine? c’è una manina, un piede, la pancina, un orecchio, la lingua e il nasino (mostrandole una ad una).

Esatto le parti del corpo, voi sapete dove sono? proviamo a lanciare il dado e vediamo cosa esce? (lancio del dado) è uscito il nasino, mi fate vedere dov’è? ecco ora vuoi lanciare tu il dado Fabio? e così uno dopo l’altro.

Ora proviamo a vedere cosa succede se lanciamo due volte, ok io lancio per prima, è uscito il piedino, ora prova tu Enrica e vediamo.. la manina! che dite se facciamo toccare alla manina il piedino? 

Provate a lanciare ancora e vediamo questa volta cosa succede.

E così via, fino ad aver fatto lanciare tutti.

Con bimbi che conoscono gli asana possiamo usare un dado sulle cui facce abbiamo disegnato le posizioni.

Oppure per fargli conoscere le posizioni possiamo riempire le facce del dado con animali (lepre, cane gatto, delfino, serpente..) e di volta in volta mostrare i diversi possibili asana o farsele suggerire dai bimbi

Un’altra idea per utilizzare il dado è usare le facce per raccontare una storia insieme ai bimbi.

Altre info e foto qui. Nell’immagine i 4 passi per realizzare il tuo dado yoga, anche questo è un bel passatempo da fare co* bimb*.

Leave a Comment